notebook programming

Comandi Linux

Le prime volte che provai una distribuzione Linux mi sentivo scettico sull’uso del terminale. Ti assicuro però che una volta che imparerai a usarlo non ne potrai fare a meno.
In molti casi è molto più veloce e immediato scrivere due comandi sul terminale anziché aprire applicazioni per effettuare le stesse operazioni, e magari usando anche la barra di ricerca.

Comandi Linux
Terminale di Ubuntu

In questa guida andremo a vedere sia i comandi basilari, sia i comandi meno usati ma che potrebbero servire se sei un programmatore.

Comandi Linux:

sudo permette l’esecuzioni di comandi come amministratore evitandovi di dover cambiare utente quando si vuole l’anciare un comando che necessita di certi privilegi.

ls permette di elencare file e cartelle.

pwd mostra in quale posizione ci troviamo

cd permette di accedere alla cartella selezionata

cp effettua la copia dei file

mkdir crea una cartella nella posizione in cui ci troviamo

rmdir rimuove una cartella

touch crea un file
esempio: touch prova.txt

tar crea un archivio/ file compresso

clear ripulisce la shell

adduser aggiunge un nuovo utente

chmod permette la gestione dei permessi di file e/o cartelle

vi modifica un file

cat manipolare un file

grep permette di cercare istanze specificate all’interno di un file

apt gestisce i pacchetti

apt install permetti l’installazione di applicativi o pacchetti

apt update controlla se ci sono aggiornamenti

apt upgrade installa gli aggiornamenti

echo mostra un testo sul terminale

exit termina la sessione corrente e chiude il terminale.

help mostra una lista di tutti i comandi shell integrati. Usate help insieme a un comando per approfondire

history mostra gli ultimi comandi digitati.

man apre il manuale della distribuzione Linux che state usando direttamente nel terminale.

tree mostra la gerarchia completa delle cartelle in cui ci troviamo, in modo ricorsivo, all’interno di una struttura ad albero.

Dato che hai letto fino a qui potrebbero esserti utili altri articoli su Gnu-Linux, puoi trovarli sulla categoria Linux.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *